Scoperta acqua più antica del Sistema Solare in due meteoriti

Parlando di acqua nel Sistema Solare spesso si pensa di getto al nostro pianeta. Tuttavia, una scoperta molto recente sta cambiando le carte in tavola. Vediamo, quindi, cosa è stato scoperto e cosa cambia!

Acqua nel Sistema Solare: ecco la più antica

A dire il vero, l’acqua più antica del Sistema Solare ha quasi 5 miliardi di anni ed è stata rinvenuta in alcuni cristalli di sale che appartengono a due meteoriti che caddero nel 1998 sul nostro pianeta. La scoperta in questione è stata fatta da un gruppo di studiosi guidati da Queenie Chan, della britannica Open University. La notizia è stata resa nota sulla rivista Science Advances.

Al momento, in tutto è in fase di analisi, al fine di provare a capire meglio le origini del Sistema Solare. Una scoperta molto importante, quindi, che potrebbe rivelare qualcosa di nuovo in merito al nostro Sistema e alla nascita dei pianeti.

Nello specifico, si parla di due meteoriti caduti in Texas e in Marocco,  Monahans e Zag, conservati presso il Johnson Space Center della Nasa. I cristalli di sale presi in analisi sono grandi circa 2 millimetri e si sarebbero formati circa 4,5 miliardi di anni fa. Sono state individuati dei composti organici complessi come idrocarburi e amminoacidi, nonché minuscole gocce d’acqua, simili alla brina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *