Le eclissi sugli altri Pianeti

Una delle domande che ci vengono poste è se ci siano, o meno, eclissi sugli altri pianeti. Cercheremo, quindi, di fare chiarezza su questo punto, cercando di dare una risposta a questa domanda.

Esistono le eclissi sugli altri pianeti?

Nell’attesa dell’eclissi di Sole del 21 Agosto, ci chiediamo se uno spettacolo simile lo possiamo vedere solo sulla Terra. In questo caso non c’è una risposta precisa e dobbiamo accontentarci di un sì e no molto generico.

Prendiamo in considerazione quelli che sono i pianeti di tipo terrestre Mercurio, Venere e Marte: qui le eclissi non ci sono, lo possiamo dire con certezza. Mercurio e Venere non hanno satelliti e, quindi, anche qui niente eclissi. Al contrario, Marte ha due lune, che sono Phobos e Deimos: tuttavia, queste sono troppo piccole per riuscire a oscurare del tutto la luce del Sole cosa che, invece, può avvenire sulla Terra. Qui, però, potrebbero esserci delle eclissi parziali, come del resto già osservato.

Inoltre, come spiegano i ricercatori canadesi della British Columbia University: «poiché le due piccole lune sono molto vicine a Marte, le eclissi parziali di Sole sono molto frequenti, tant’è che in certi periodi ce ne sono ogni giorno».

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *