Lo scoppio di una Supernova ha fatto nascere il Sistema Solare?

Stando a quanto viene detto da uno studio americano molto recente, lo scoppio di una Supernova avrebbe dato origine al Sistema Solare. Cosa ne sappiamo al momento? Facciamo il punto della situazione!

Iniziamo dall’inizio sottolineando che, circa 4,6 milioni di anni fa, in una regione abbastanza remota della Via Lattea accadde questo evento cosmico che riuscì a scuotere una nube di polveri e gas.

Tutto ciò portò a un collasso gravitazionale che diede origine a quella che è possibile definire una proto-stella, che si circondò di un disco con embrioni di pianeti.

Abbiamo appena descritto quella che sembra essere stata l’alba del Sistema Solare e, come si intuisce, a scatenare il tutto è stata l’esplosione di una Supernova.

A raccontarci per filo e per segno questo scenario ci ha pensato un noto team di astronomi USA che fanno capo all’Università del Minnesota e che hanno pubblicato il loro recente studio su Nature Communications, pubblicazione molto nota nel settore. Stando a quanto si evince in suddetto studio, pare che la Supernova in questione abbia avuto un’energia tale per cui la nube di gas si è compressa sino a farla collassare.

A sostegno della tesi, quindi, sono state portate delle impronte fossili che attestano l’esplosione cosmica e che sono state rinvenute in alcuni meteoriti che sono presenti sin dagli albori del Sistema Solare. Di cosa si tratta, in buona sostanza? Di impronte di prodotti di decadimento dei nuclei che sono state rilasciate nel momento dell’esplosione. Ricordiamo che le supernove altro non sono che degli oggetti cosmici molto luminosi, che emettono delle radiazioni capaci di superare quelle di tutta la galassia. Quando c’è un’esplosione, quindi, tutto il materiale, o parte di esso, viene espulso e si genera una bolla di gas.

Proprio in questo modo, quindi, sarebbe nato il Sistema Solare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *