Luna: le curiosità che non tutti conoscono

Luna: le cose che non sai

La Luna è sempre stata un argomento affascinante e misterioso, vediamo insieme alcune stranezze.  ( Se desiderate approfondire l’argomento riguardante altri corpi del Sistema Solare vi consigliamo anche di leggere il seguente articolo: Sistema solare:Centauri, metà comete, metà asteroidi ( prima parte) )Alcune curiosità :

  • Una persona che pesa 45 kg sulla superficie della Terra, sulla Luna peserebbe 8,05 chili.
  • Senza una tuta spaziale sulla Luna, il sangue bolle istantaneamente.
  • Sulla Luna non è possibile emettere fischi.
  • Il numero di persone che hanno camminato sulla Luna è superiore al numero delle persone che è riuscita ad arrivare in profondità negli oceani.
  • James. B. Irwin, un’ astronauta della missione Apollo 15, è stata l’ottava persona a camminare sulla sua superficie il 30 luglio 1971.
  • L’ultima volta che una persona che viu è stata  risale al 1972.
  • Sulla Luna non c’è vento o suono.
  • La sue superficie  è più piccola di quella dell’ Asia.
  • Ogni anno il satellite si allontana dalla Terra di 3,8 centimetri.
  • Nel 1883 e nel 1884, in Europa fu visibile per alcuni minuti una Luna azzurra! Fu possibile grazie alla dispersione di polvere presente nell’atmosfera terrestre dopo l’esplosione del vulcano Krakatoa.

Dalle missioni effettuate negli anni

luna particolari curiosità

luna particolari curiosità

Ecco altre curiosità sulla Luna:

  • Il cratere più grande ha un diametro di poco meno di 300 chilometri ed è stato soprannominato Bailly; quello più profondo invece si chiama Newton, ed è profondo circa 9 chilometri.
  • Durante la missione dell’ Apollo 17 vennero raccolti ben 110 chilogrammi e mezzo di rocce lunari.
  • Secondo la Nasa il prossimo viaggio sulla Luna avverrà nel 2020.
  • Il presidente degli Stati Uniti Nixon aveva già preparato un discorso di condoglianze in caso l’Apollo 11 non fosse riuscito a fare ritorno sulla Terra.

Per approfondire al meglio le tematiche legate alla Luna vi suggeriamo la lettura anche del seguente articolo: Luna: la storia del primo sbarco da parte dell’uomo ( prima parte)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *