Scoperti gli asteroidi più vecchi del Sistema Solare

Questi asteroidi che sono stati scoperti proprio recentemente possono essere i veri testimoni della nascita del Sistema Solare. Si tratta, nello specifico, di asteroidi scuri, che non hanno ancora un nome e che hanno circa 4 miliardi di anni: fanno, quindi, parte della più antica famiglia sino a ora scoperta.

Ecco gli asteroidi più vecchi di tutti

I corpi sin qui descritti vivono nella fascia popolata da fossili, ossia quella che si trova tra Marte e Giove. Essi sono stati scoperti dal team internazionale, che è guidato dai membri dell’Osservatorio francese della Costa Azzurra a Nizza e, in particolare, da uno studioso italiano, Marco Delbò. I risultati connessi alla scoperta di suddetti asteroidi sono stati pubblicati su Science.

Cosa comporta questa scoperta? Probabilmente un cambio di rotta per quel che concerne la teoria della formazione degli asteroidi: sono stati, infatti, osservati dei corpi celesti molto più grandi di 35 chilometri e questo lascia pensare che questi corpi siano nati grandi.

Delbò ha dichiarato in merito:

“Hanno oltre 4 miliardi di anni, la loro formazione risale a quella del nostro Sistema solare e sono scuri perché riflettono solo il 5-6% della luce del Sole, rispetto ad altri tipi di asteroidi che sono invece luminosi in quanto riflettono molto di più la luce. Questi ultimi sono infatti formati in maggior parte da composti carbonacei, ma anche di materiali organici e acqua. La famiglia non ancora un nome. Di solito le famiglie di asteroidi lo hanno, ma noi non abbiamo voluto darglielo perché non conosciamo il corpo ‘parente’, da cui si sono staccati; quest’ultimo magari ha già un nome e potrebbe essere rintracciato. Quindi aspettiamo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *